Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

Colonnine di ricarica, via al bonus del 40% sull’installazione

Dilazione pagamenti e agevolazioni fiscali

Siamo operativi in tutta Italia

Le infrastrutture di ricarica devono tassativamente:

a) essere nuove di fabbrica;

b) avere una potenza nominale almeno di 7,4 kW, che garantisca almeno 32 Ampere per ogni singola fase;

c) rispettare i requisiti minimi di cui all’aricolo 4 della delibera dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) n. 541/2020/R/ee del 15 dicembre 2020;

Acquistiamo la tua casa – estinguiamo i tuoi debiti

Riacquisti la tua casa con dilazione fino a 30 anni

Prestito “salva casa”

Siamo operativi in tutta Italia

d) essere collocate nel territorio italiano e in aree nella piena disponibilità dei soggetti beneficiari;

e) essere realizzate secondo la regola d’arte ed essere dotate di dichiarazione di conformità ai sensi del Dm 37/2008 e del preventivo di connessione accettato in via definitiva.

Viene specificato che sono ammesse unicamente le spese soggette a fatturazione elettronica.

Le spese non ammissibili

Non possono essere ammesse al contributo le spese relative a:

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

– imposte, tasse e oneri di qualsiasi genere;

– consulenze di qualsiasi genere;

– terreni e immobili;

– acquisto di servizi diversi da quelli elencati all’articolo 6, comma 1, lettere b) e c) del Dm e cioè connessione alla rete elettrica, progettazione, direzione lavori eccetera (che sono ammessi nella misura del 10% sul totale ammissibile); i servizi diversi sono esclusi anche se funzionali all’installazione;

– costi relativi ad autorizzazioni edilizie, alla costruzione e all’esercizio.

La procedura

Le domande dovranno pervenire secondo le modalità stabilite dal decreto. Devono essere allegate le descrizioni degli investimenti in abbinamento alla segnalazione dei risultati attesi e alla dichiarazione Iva.

Il ministero – espletati i termini di presentazione delle domande da parte del soggetto beneficiario – entro 120 giorni procede all’erogazione dei contributi con provvedimenti distinti e in riferimento all’ordine cronologico di ricevimento delle domande e previa verifica e accertamento della congruità della documentazione acquisita.

Medesimo termine è previsto per comunicare i motivi ostativi nel caso di insussistenza dei requisiti.

La revoca

Dilazione pagamenti e agevolazioni fiscali

Siamo operativi in tutta Italia

I contributi possono essere revocati dal ministero con un provvedimento motivato secondo le modalità dell’articolo 11 del Dm. Il beneficiario dovrà restituire il contributo entro 60 giorni dalla comunicazione.

Source

“https://www.ilsole24ore.com/art/colonnine-ricarica-via-bonus-40percento-sull-installazione-AEMowes”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Acquistiamo la tua casa – estinguiamo i tuoi debiti

Riacquisti la tua casa con dilazione fino a 30 anni

Prestito “salva casa”

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: