Acquistiamo la tua casa – estinguiamo i tuoi debiti

Riacquisti la tua casa con dilazione fino a 30 anni

Prestito “salva casa”

Siamo operativi in tutta Italia

L’aggressione choc: turista pestato dalla banda di tunisini in pieno giorno

Acquistiamo la tua casa – estinguiamo i tuoi debiti

Riacquisti la tua casa con dilazione fino a 30 anni

Prestito “salva casa”

Siamo operativi in tutta Italia

Un’altra aggressione in pieno giorno alla stazione di Termini a Roma. La vittima è un turista che, all’uscita da un ristorante, è stato avvicinato in pieno giorno da tre soggetti di origini tunisine che lo hanno pestato per derubarlo.

L’aggressione all’uscita del ristorante

L’uomo, un turista originario del Congo, come riportato da il Messaggero, aveva appena finito di pranzare in un ristorante poco lontano da piazza dei Cinquecento, quando è stato circondato dal gruppetto di rapinatori, risultati in seguito tutti con precedenti penali. I malviventi lo hanno picchiato sferrandogli calci e pugni con il chiaro intento di rapinarlo. Il turista però, avendo intenzione di visitare la Capitale, aveva lasciato la maggior parte dei soldi in albergo e si era incamminato per la città portando con sé solo pochi euro.

L’uomo, dopo essere stato aggredito, si è accorto che vi era in lontananza una pattuglia dell’Esercito ed è riuscito a raggiungerla per chiedere aiuto ai militari. A quel punto i tre delinquenti hanno cambiato direzione cercando di raggiungere la stazione ferroviaria di Roma Termini con l’idea di confondersi tra i viaggiatori. Due componenti del gruppo di tunisini sono stati però intercettati e bloccati da una pattuglia del commissariato Viminale che ha arrestato i due criminali.

Preso anche il terzo rapinatore

La vittima dell’aggressione era infatti riuscita a fuggire e a fare l’identikit alla polizia di coloro che lo avevano picchiato, descrivendo i loro abiti e i loro volti. Le forze dell’ordine avevano quindi iniziato a pattugliare l’intera zona, compresa la stazione Termini, e avevano avvistato due loschi individui corrispondenti al racconto del turista aggredito poco prima. Dopo averli fermati e aver verificato i loro precedenti penali li hanno condotti in commissariato per effettuare ulteriori accertamenti, lo stesso dove la vittima si era recata per denunciare quanto avvenuto. Il turista ha poi riconosciuto i due tunisini che sono quindi stati arrestati.

Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

All’appello mancava però ancora il terzo elemento della banda. Lo straniero aveva avuto la brillante idea di avvicinarsi al commissariato per vedere se i suoi due complici venivano rilasciati, ma gli agenti lo hanno visto e ricongiunto agli altri due colleghi già ammanettati. La zona della stazione Termini è quotidianamente pattugliata da carabinieri, polizia, militari, finanzieri e vigili proprio perché presa di mira da bande di rapinatori che approfittano dei tanti turisti e viaggiatori in transito.

Source

“https://www.ilgiornale.it/news/roma/laggressione-choc-turista-pestato-banda-tunisini-pieno-1972102.html”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Prestiti personali – delibera immediata

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: